Consigli per padroneggiare la PNL

PNLLa PNL è uno dei modi più interessanti, oggi, per apprendere informazioni. Se non sai in che maniera poter "fare tuo" questo metodo di apprendimento, ecco alcuni consigli.

Capire che cosa si cerca di ottenere. Padroneggiare la PNL non è una cosa facile da fare. Molti,  o più precisamente, la maggior parte delle persone non riescono nemmeno a controllare il loro cervello sufficientemente per uscire dal letto in tempo al mattino, tanto meno per rinnovare il funzionamento interno della loro mente cosciente. La continua ricerca del tentativo di padroneggiare la PNL è anche la continua ricerca sulla padronanza di sé.

Sapere cosa è la PNL e conoscere come funziona. Ovviamente, prima di pensare di padroneggiare la PNL, bisogna sapere di cosa si tratta e di come essa funziona. La PNL, praticamente, riconosce che vi è la capacità di cambiare "il proprio cervello", dando una tecnica con cui farlo.

Imparare dai maestri. Quando si pensa ai maestri della PNL, si potrebbe pensare a gente come Richard Bandler, John Grinder, Tony Robbins, Paul McKenna e Derren Brown. Anche se queste persone hanno reso popolare la PNL, se si vuole padroneggiare questa tecnica occorre guardare altrove. Persone come Connie Rae Andreas, Robert Dilts, Charles Faulkner e Shlomo Vaknin hanno scritto degli eccellenti libri sulla comprensione e sulla padronanza dei concetti alla base della PNL.

Non c'è un solo modo per padroneggiare la PNL. Una volta che si inizia ad essere coinvolti molto profondamente nella PNL, si inizierà a imparare che la PNL è molto aperta in termini di possibilità di apprendimento. Ognuno ha il proprio percorso e le proprie preferenze su come apprendere.